Parco di Pinocchio - Ariston Hotel

Con soli 20 minuti di auto da Montecatini Terme avrete la possibilità di far vivere ai vostri bambini una giornata spettacolare immergendovi nella favola di Pinocchio! Stiamo parlando del famoso Parco di Collodi, all’interno del quale è possibile sperimentare in prima persona ogni episodio del libro.

Appena entrerete al Parco sarete immersi in un’atmosfera magica e circondati da una ricca vegetazione, incluso il famoso Albero degli Zecchini! Di grande impatto sarà sicuramente il Grande Pescecane: potrete entrare direttamente nella sua bocca così come Pinocchio facendo però attenzione a non bagnarvi (ad intervalli regolari emette getti d’acqua!).
Potrete poi divertirvi a passare sotto le gambe del Burbero Carabiniere o fare a gara con i vostri piccoli a chi per primo trova l’uscita dal labirinto in edera!È un’esperienza suggestiva grazie alla quale potrete far divertire i vostri bambini con i giochi di una volta: potrete infatti giocare insieme a tirare la fune o al gioco dell’oca a grandezza naturale!Grazie agli animatori del Parco poi, i piccoli possono partecipare a vari laboratori e dilettarsi nel disegno, nella pittura o nella creazione di una simpatica maschera, così come assistere a uno spettacolo di burattini o salire su delle giostre, proprio come nel Paese dei Balocchi!

Ma non finisce qui! Alla fine del percorso esplorativo del Parco, i bambini con età compresa tra i 5 e gli 11 anni avranno la possibilità di trasformarsi in piccoli grandi esploratori! Accedendo infatti al Parco Avventura, i vostri esploratori potranno in tutta sicurezza affrontare un percorso fatto di ponti tibetani, funi e carrucole. Vi scalderà il cuore vedere i vostri bambini soddisfatti nell’essere riusciti nell’impresa e sarete grati a voi stessi per aver fatto trascorrere loro una giornata unica che non dimenticheranno facilmente.

All’interno del Parco potrete visitare anche il Museo di Pinocchio, dove il burattino è rappresentato sotto ogni forma d’arte, insieme a costumi e oggettistica utilizzati durante le rappresentazioni teatrali. All’avanguardia con la tecnologia, all’interno della Biblioteca Virtuale potrete anche interagire con degli schermi touchscreen messi a disposizione dei visitatori per far conoscere loro le tantissime edizioni del libro prodotte in tutto il mondo dal 1883 ai giorni nostri.Cosa aspettate? Concedetevi un weekend con la vostra famiglia all’insegna del divertimento al Parco, e noi, dopo una giornata intensa, penseremo a coccolarvi nel migliore dei modi!

Cenni storici

Lo Storico Giardino Garzoni è un architettura risalente al  1652, che, grazie al particolare paesaggio, è noto per essere il primo giardino storico costruito su una collina. Una delle peculiarità è proprio la pendenza sulla quale è stato costruito, rendendo la difficoltà architettonica un punto  di forza del Giardino: vi sorprenderà! Nata come residenza di campagna con annesso orto e bosco dei Conti Garzoni, l’opera è stata poi portata a termine 170 anni dopo, con il passaggio di varie generazioni.

Villa Garzoni è costruita in pieno stile barocco ed è situata in una posizione sopraelevata rispetto al Giardino. A causa della conformazione geografica, la Villa ha quattro piani a valle e tre a monte, di cui però soltanto il primo è visitabile. È possibile accedervi mediante una scala in pietra seguita da una lunga galleria, percorrendo le quali ammirerete dei meravigliosi affreschi e stucchi, oltre a numerose opere scultoree. Dopo aver percorso l’intera galleria, avrete accesso alle sale, tra cui la Camera da Letto della Damigella, la Biblioteca e il Salone da Ballo.

La passeggiata nel Giardino si articola quindi tra vari sali e scendi che creano un effetto a sorpresa e scenografico passo dopo passo. All’entrata sono collocate le statue di Pan Flautista e di Flora, dopodiché vi troverete di fronte a un parterre composto da siepi dalle varie forme geometriche, grandi vasche che creano giochi d’acqua, aiuole perfettamente regolari e piccoli laghi con delle cascate.

Ai margini del Giardino è stata inaugurata nel 2007 la Butterfly House: una magica struttura in vetro che ospita centinaia di farfalle originarie delle zone equatoriali e tropicali. All’interno della costruzione vi è una temperatura e un’umidità ideali per il loro habitat, tant’è che vi si riproducono spontaneamente. Nella Butterfly House, le farfalle sono libere di volare e posarsi su piante, fiori e frutti tipici delle loro zone d’origine. È un percorso emozionante durante il quale potrete vedere tutte le fasi evolutive delle farfalle, conoscerne molte delle varietà e stupirvi di fronte ai meravigliosi colori che la natura dona loro.


Per Maggiori informazioni sulle nostre tariffe e le nostre offerte esclusive per le Vostre vacanze a Montecatini Terme contattateci senza impegno

Layouts
Preset Colors
Patterns

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi